Welcome to my blog :)

rss

giovedì 9 marzo 2017

Utopie di un cuore glitterosamente poligamico: ci son dei silenzi che esprimono un dolore insanabile







L’otto marzo è la giornata dedicata alla donna; la prima si svolse negli Stati uniti nel 1909. (Si lottava per la pari dignità e diritti).


La lotta è tutt’altro che finita, anzi, a mio avviso, è appena iniziata: quotidianamente, la donna non viene rispettata; nei casi peggiori viene ammazzata.


Dobbiamo impegnarci affinché il diavolo non armi più la mano del femminicida: non ci può esser festa, se l’assassino taglia la testa!


Il pensiero va, inevitabilmente, alla madre uccisa recentemente ad Iglesias; proprio nella cittadina sarda, avranno luogo in data odierna i funerali della donna che lascia dei figli piccoli. Federica Madau è l’ennesima vittima di una mattanza di genere.





Seguendo il link sottostante potrete ascoltare Sound of silence, pezzo che è stato cantato durante una fiaccolata dedicata alla donna:

https://www.facebook.com/MariaValentinaMancosuScrittrice/ 


Alcuni silenzi esprimono dolori incolmabili...



(Utopie di un cuore glitterosamente poligamico)

0 commenti:

Posta un commento